alternanza scuola

Si è concluso con la visita odierna nel Palazzo del Governo di Barletta il progetto didattico formativo integrato di alternanza scuola lavoro “Conoscere la storia per vivere la legalità”, che ha coinvolto gli studenti delle classi 4^E-4^L del Liceo Scientifico “Carlo Cafiero” di Barletta.
     I giovani studenti barlettani, accompagnati dal Dirigente scolastico Salvatore Citino e dalla referente del progetto, la docente Rita Farfano, sono stati ricevuti dal Prefetto di Barletta Andria Trani Clara Minerva e dal Sindaco di Barletta Pasquale Cascella, con cui hanno dato vita ad un dibattito sul tema “Fondamenti costituzionali e fondazione del principio di società civile e di legalità”.
    “Avvicinare le giovani generazioni alle istituzioni significa infondere nei più giovani un messaggio di legalità di cui tanto si avverte il bisogno al giorno d’oggi” ha spiegato, nel corso del suo intervento, il Prefetto Minerva, dopo aver illustrato agli studenti del Cafiero ruoli e competenze della Prefettura ed il lavoro che quotidianamente viene svolto in sinergia con le forze dell’ordine e le istituzioni del territorio.
    “Mi congratulo con il Liceo Scientifico Cafiero di Barletta - ha poi concluso il Prefetto - per aver incentrato questo progetto di alternanza scuola lavoro proprio sul tema della legalità e di averlo concluso ospitando gli studenti nel Palazzo del Governo proprio in una data storicamente importante, in cui ricorrono la Festa dell’Europa e l’anniversario dell’omicidio di Aldo Moro”

I Love Canosa
Author: I Love CanosaWebsite: http://www.ilovecanosa.it/
Redazione
Chi sono:
Una redazione pronta a servire un servizio d'informazione alternativo alle tradizionali forme di comunicazioni sul web. Felici di lavorare per la comunità!


Aggiungi commento

Se non sei d'accordo su qualcosa esprimi la tua opinione a gran voce ma * commenta rispettando l'opinione e l'immagine personale altrui *


Codice di sicurezza
Aggiorna

Consigliati per te

Nel 2015, in Puglia, tiene il mercato immobiliare. La città con i "prezzi al mq" più alti è Bari

Nel 2015, in Puglia, tiene il mercato immobiliare. La città con i "prezzi al mq" più alti è Bari

Non ci vuole certo un esperto per comprendere che, per chi avesse le disponibili...

Continua a leggere