apulia food canosa

Nella 5a giornata del Campionato Nazionale Serie B Girone F, l’Apulia Food Canosa cede in casa al Cus Molise con il risultato di 3-4.
Una partita che ha visto una buone mole di gioco sviluppata dai ragazzi di mister Trallo che però complice gli ennesimi errori arbitrali e un po’ di sfortuna non sono stati premiati dal risultato. Il quintetto di mister Trallo è composto da capitan Lopopolo, Eric, Zafra, Elia e Mazzone. Mister Sanginario risponde con D’Alauro, Barichello, Bidinotti, Cioccia e Nardolillo.
L’ avvio di partita come tutto il primo tempo è di marca canosina con i rossoblù che iniziano a dettare ritmi altissimi. La partita la sblocca Zafra che dopo aver smarcato il diretto avversario insacca sotto la traversa per l’1-0. Il portiere ospite D’Alauro è in giornata di grazia ed è bravo a respingere le conclusioni di Mazzone e Rueda. A metà del primo tempo episodio dubbio ma allo stesso tempo molto chiaro: tocco di mano di Melfi , l’arbitro non interviene e la palla finisce sui piedi di Barichello che lascia partire un destro che si infila nell’angolino basso per l’1-1. L’Apulia Food Canosa non ci sta e si riversa nella meta campo avversaria: Zafra su punizione colpisce la traversa mentre in seguito è bravo D’Alauro in più di un’occasione a sventare il pericolo. Il gol è nell’aria e ci pensa il solito bomber Mazzone a riportare avanti i rossoblù grazie ad un tiro forte e potente che si insacca sotto la traversa. Nei minuti finali sale in cattedra anche Lopopolo bravo a dire di no a Bidinotti in più di una circostanza.
Il secondo tempo vede invece una partita più equilibrata con capovolgimenti di fronte da entrambe le parti. D’Alauro continua il suo show chiudendo la saracinesca a Mazzone mentre dall’altra parte nulla può Lopopolo su Melfi che lasciato libero al tiro pareggia i conti. Il Cus Molise potrebbe anche andare in vantaggio ma Barichello sbaglia il tiro libero. I rossoblù però ci sono e arriva il 3-2 a firma di Elia che sfrutta l’aggancio di Mazzone e va in rete per la sesta volta in questa stagione. I rossoblù creano ma su un rapido capovolgimento di fronte Melfi è spietato e dopo aver lasciato sul posto Eric fa 3-3. Nei minuti finali arriva anche la doccia gelata: Joao Alonso sfrutta una respinta corta di Lopopolo e fa 3-4 , risultato con il quale termina la partita.
Una sconfitta inaspettata e per certi versi immeritata vista la mole di gioco sviluppata dai ragazzi di mister Trallo che fino a questo momento non hanno raccolto ciò che dovevano raccogliere vuoi per le terne arbitrali apparse anche oggi incerte, vuoi per alcuni errori individuali,vuoi per un po’ di sfortuna che da inizio campionato accompagna i rossoblù. Nulla è perduto però: il campionato è molto equilibrato e la classifica lo dimostra.
Prossimo impegno per l’Apulia Food Canosa in trasferta contro il Giovinazzo sabato prossimo in un’altra partita molto dura dove ci sarà molto da sudare.

Ufficio Stampa
Asd Futsal Canosa- Sabino Del Latte

I Love Canosa
Author: I Love CanosaWebsite: http://www.ilovecanosa.it/
Redazione
Chi sono:
Una redazione pronta a servire un servizio d'informazione alternativo alle tradizionali forme di comunicazioni sul web. Felici di lavorare per la comunità!