elia marro“Meglio tardi che mai, l’importante è ricredersi”. A dichiararlo Elia Marro, già assessore al Comune di Canosa di Puglia, in seguito al Consiglio comunale monotematico sull’ampliamento della discarica Bleu in Contrada Tufarelle che si è tenuto ieri, 1 settembre, in Aula consiliare.

“Il Consiglio comunale di ieri sera ha evidenziato alcuni aspetti preoccupanti per il futuro della nostra città – ha dichiarato -. Tuttavia ho apprezzato che il più autorevole rappresentare istituzionale abbia più volte elogiato pubblicamente le capacità e le competenze degli uffici comunali.

Per noi nessuna novità, ne eravamo già certi. Si tratta di un lavoro accurato sul tema che procede da tanti anni, a prescindere dal susseguirsi degli esponenti politici al governo della città. Un lavoro che presuppone competenze tecniche accurate a favore della città – ha continuato Marro -. È sempre stato così e non c’è niente di cui meravigliarsi, perché dietro slogan e accuse lanciate nel mezzo per fomentare le folle c’è sempre gente che lavora onestamente e in modo competente. Mi dispiace molto che la campagna elettorale pentastellata si sia basata prevalentemente sulla denigrazione e sulle inefficienze amministrative, pur non conoscendo la situazione.

Eppure, li stessi dipendenti e dirigenti che oggi stanno salvando la faccia del Comune di Canosa, fino a qualche tempo fa erano considerati dai nostri politici come elementi "poco trasparenti" – ha concluso Marro -. Sono felice di notare questo cambiamento di opinione dopo solo pochi mesi di amministrazione. I cittadini devono sapere e fidarsi sempre delle Istituzioni.”
 
Elia Marro

I Love Canosa
Author: I Love CanosaWebsite: http://www.ilovecanosa.it/
Redazione
Chi sono:
Una redazione pronta a servire un servizio d'informazione alternativo alle tradizionali forme di comunicazioni sul web. Felici di lavorare per la comunità!