comune canosa di pugliaOggetto: Migranti/profughi/richiedenti protezione internazionale a Canosa.    
                 
La sottoscritta Maria Angela Petroni, Consigliere Comunale, capogruppo di Direzione Italia, ai sensi del vigente Regolamento di organizzazione e funzionamento del Consiglio Comunale,
PREMESSO

•    che il complesso fenomeno dell’immigrazione sta coinvolgendo, ormai da tempo, anche la nostra città;
•    che è stato osservato un aumento di presenze di immigrati sul nostro territorio comunale;
•    che è necessario rendersi conto che gli immigrati non sono solo un numero da collocare ma hanno dei bisogni e delle esigenze che vanno gestiti in maniera adeguata, pena la generazione di conflitti tra di loro e con la comunità che li ospita, come spesso accade;
•    che questo fenomeno non può essere gestito secondo la logica dell’emergenza, bensì come un fatto di cui occuparsi tenendo conto di tutte le implicazioni e conseguenze per il nostro territorio e per i residenti,

INTERROGA IL SINDACO

per sapere:
1.    quanti sono, ad oggi, i richiedenti protezione internazionale che persistono sul nostro territorio e se il Comune di Canosa ha proceduto alla loro identificazione e regolarità;
2.    se le strutture degli immobili dove i richiedenti protezione internazionale risiedono sono idonee dal punto di vista igienico/sanitario e quante persone possono ospitare;
3.    quanti sono, ad oggi, i migranti/profughi giunti a Canosa;
4.    quanto tempo permangono, mediamente, nella nostra città;
5.    quante e quali sono le Cooperative presenti nel nostro territorio, autorizzate ad occuparsi degli immigrati;
6.    quali convenzioni sono in essere per la loro cura, con quali enti/associazioni e per quali importi;
7.    quali sono le iniziative che l’Amministrazione intende assumere per garantire il rapporto con il territorio e collaborare con la Prefettura per la gestione del fenomeno, individuando strumenti mirati a risolvere le criticità per la nostra città;
8.    se all’esito delle ricognizioni, e nel caso non sia stato mantenuto il rapporto 2/3 immigrati ogni mille abitanti, l’Amministrazione comunale ha intenzione, come hanno già fatto altre città e altre amministrazioni, di bloccare gli ulteriori eventuali arrivi in città, comunicando al Prefetto la difficoltà di accogliere altri immigrati, in aggiunta a quelli già presenti sul territorio del Comune.
9.    se vi è un piano di accoglienza dell’amministrazione e di controllo costante del territorio;
10.    se nel piano di sociale di zona sono previsti percorsi di inserimento sociale e/o lavorativo.

Chiediamo che in tempi brevi sia convocato un Consiglio Comunale atto a rassicurare le preoccupazioni ed i timori che inevitabilmente e comprensibilmente tale situazione ha instaurato nei cittadini e per assicurare una civile convivenza.
Nel contempo, chiediamo sia fornita dettagliata relazione scritta.

Canosa, 23 ottobre 2017

Consigliere Comunale Maria Angela PETRONI
Capogruppo di Direzione Italia

I Love Canosa
Author: I Love CanosaWebsite: http://www.ilovecanosa.it/
Redazione
Chi sono:
Una redazione pronta a servire un servizio d'informazione alternativo alle tradizionali forme di comunicazioni sul web. Felici di lavorare per la comunità!