Centri per l’impiego, Ventola: “Condivido le preoccupazioni di Lacarra, lo facciano anche i consiglieri del PD”

Condividi su ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Dichiarazione del coordinatore e consigliere regionale di Direzione Italia-Noi con l’Italia, Francesco Ventola.
“Ho letto con grande attenzione e interesse la nota del segretario regionale del Pd, on. Marco Lacarra, sui Centri per l’Impiego. Spero che lo stesso abbiano fatto i consiglieri regionali del suo partito che in Commissione regionale sulla proposta di disegno di legge “Norme in materia di Politica Regionale dei Servizi per le Politiche attive del Lavoro”, invece, stanno avendo un comportamento esattamente contrario a quanto auspicato dal proprio segretario che, invece, è sulle posizione di Direzione Italia-Noi con l’Italia.
Lacarra chiede chiarezza per i lavoratori che lavoreranno per la nuova Agenzia (ARAL), oggi dipendenti stipendiati dalle Province e Città Metropolitana di Bari con soldi della Regione Puglia: a conferma che non si tratta di dipendenti già regionali come qualcuno in Commissione ha fatto credere. Peggio sono messi i 300 formatori che addirittura rischiano di perdere il lavoro.
Per questo motivo rimaniamo convinti che la legge che sta per approdare in Consiglio per l’approvazione non debba avere lacune interpretative dove poi a “cadere” e a farsi male sono solo i lavoratori: serve chiarezza. Per questo non ho ritirato l’emendamento e lo riproporrò in aula, perché è l’unico che può davvero fare chiarezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi