Scadono il 30 agosto le presentazioni delle domande per gli interventi necessari per rimuovere condizioni di rischio nelle tratte infrastrutturali

Condividi su ...Share on Facebook4Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Entro il 30 agosto i Presidenti delle Regioni, delle Province e i sindaci dovranno comunicare al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti gli interventi necessari per rimuovere condizioni di rischio riscontrate nelle tratte infrastrutturali di competenza.

“Questa comunicazione andrà fatta allegando adeguate attestazioni tecniche, indicazioni di priorità e stima indicativa dei costi” ha dichiarato l’ex assessore Elia Marro, riferendosi al contenuto di una lettera inviata a tutte le amministrazioni locali dal Provveditore per le opere pubbliche Vittorio Rapisarda Federico.

“Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha avviato infatti un monitoraggio dello stato di conservazione e manutenzione delle opere di competenza e a tal proposito – continua Marro – vorrei evidenziare la presenza, a Canosa, del ponticello in via Fontana dei Tartari, i cui lavori di ripristino non sono mai partiti in attesa del reperimento di risorse pari a circa 160 mila euro, necessari per la ricostruzione del ponticello, crollato in occasione dell’alluvione del marzo 2011.

È normale che dal 2011 al 2018 il Comune non sia riuscito, con le proprie risorse, a finanziare il rifacimento dell’opera; ma si tratta pur sempre di un’arteria importante per la città, che costeggia il cimitero e che porta all’isola ecologica. Per questo spero che l’Amministrazione abbia segnalato al Governo, o possa farlo nei tempi, una questione poco nota ma tanto importante”.

Video: https://drive.google.com/open?id=1SQ5j5RLHpzhwh7M-oVpaOw5o43IiknMj

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi