PSR 2014/2020 Ordinanza TAR – L’assessore Di Gioia chiarisce i contenuti del provvedimento in conferenza stampa

Condividi su ...Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

L’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, ha presentato questa mattina in conferenza stampa le valutazioni sull’ordinanza con la quale il Tribunale Amministrativo Regionale Puglia si è espresso sulla richiesta formulata da alcune aziende di sospendere le attività del bando del PSR Puglia 2014-2020 che sostiene gli investimenti nelle aziende agricole.

“E’ un’ordinanza equilibrata e che garantisce in maniera intelligente – ha detto l’assessore di Gioia –  i diritti sia dei ricorrenti sia dei controricorrenti, chiedendo, al contempo, alla Regione di fare un’equa distribuzione delle risorse.

Lavoreremo in maniera celere così come ci viene indicato da questo provvedimento che è di tipo propulsivo e non di sospensiva. Nostro obiettivo è fare subito chiarezza sulle 477 pratiche che oggi non sono sostenibili da un punto di vista economico e non dimostrabili. E daremo l’opportunità, ove esistano i requisiti previsti da bando, ai ricorrenti di poter essere riposizionati in graduatoria. Per tutti gli altri, che pure hanno lamentato la lesività della clausola impugnata, ma che non hanno fatto ricorso, provvederemo ad uno scorrimento consistente della graduatoria al fine di soddisfare il maggior numero di istanze pervenute.

“Chiedo – ha concluso l’assessore di Gioia – che si smorzino i toni della politica su una materia così complicata ove oggettivamente ci sono state difficoltà di tipo amministrativo. Ma questo continuo allarmismo e denunce di presunte inefficienze, producono danni soprattutto alle nostre imprese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi