Apulia Food Canosa a caccia di continuità per continuare la risalita in classifica

Condividi su ...Share on Facebook4Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Dopo la vittoria convincente ottenuta in trasferta su un difficile campo quale quello delle Aquile Molfetta per 2-4, l’Apulia Food Canosa va a caccia di continuità e il match casalingo contro l’Alma Salerno e sarà di fondamentale importanza alla luce di una classifica che vede tante squadre a pochi punti di distanza l’una  dall’altra. La prestazione di Molfetta ha dato gran consapevolezza dei propri mezzi alla squadra canosina che dopo quattro sconfitte consecutive ha iniziato a vincere e a convincere. Merito dei ragazzi ma anche della nuova guida tecnica Vito D’Ambrosio che ha saputo risollevare uno spogliatoio sicuramente demoralizzato dopo le varie vicissitudini che si sono verificate nella prima parte di stagione. La squadra lotta, corre, gioca, ha grinta e sbancare un campo così ostico e difficile come quello di Molfetta non è da tutti. Sugli scudi in queste ultime due partite Morais che dopo la buona prestazione offerta contro il Volare Polignano si è riconfermato al Pala Poli con un rigore e un tiro libero parato senza considerare gli innumerevoli interventi salva risultato. Ora però archiviata questa vittoria, è necessario iniziare a pensare al prossimo avversario e cioè l’Alma Salerno. I campani sono fanalino di coda a quota 3 punti e nell’ultima giornata sono usciti sconfitti dal match disputatosi in casa contro il Manfredonia per 2-3. I dati statistici dopo le prime sei giornate, ci dicono che la squadra campana presenta il peggior attacco del campionato cadetto( 15 gol realizzati)  e la seconda peggior difesa (25 gol subiti). Da tenere d’occhio fra gli altri per il match di sabato, Danilo Spisso autore di 6 reti. In casa rossoblù invece è necessario fare i conti con gli squalificati Bruno, Gui ed Angiulli, tutti e tre espulsi nella precedente giornata che andranno a ridurre la rotazione a disposizione di mister D’Ambrosio. Insomma, un match non semplice per l’Apulia Food Canosa che avrà però dalla sua parte l’apporto del pubblico canosino.

A prendere la parola in casa rossoblù, ci pensa mister D’Ambrosio.

  • Mister arriviamo da due vittorie consecutive dopo un ciclo di partite negative. Cosa è cambiato secondo lei rispetto alle partite precedenti ?

Se ti devo essere sincero ti rispondo non lo so perché penso che bisognerebbe chiederlo ai ragazzi perché sono gli stessi che hanno perso le prime quattro partite. Se ho accettato questo incarico è perché sapevo di non trovare una squadra che realmente valeva zero punti.

  • A Molfetta è arrivata una prestazione tutta grinta e carattere. Come giudica la prestazione dei ragazzi?

Penso che la prestazione di Molfetta sia stata maiuscola in tutti i sensi. I ragazzi hanno applicato tutto ciò che gli è stato detto perché in fondo la vera forza di questa squadra è l’essere compatti e anche chi gioca meno si fa trovare sempre pronto ( vedi German Romero). E’ un gruppo di ragazzi volenterosi con ampi margini di crescita che se mantiene questa mentalità potrò dire la sua fino alla fine.

  • Sabato arriva l’Alma Salerno. Un giudizio sulla formazione avversaria.

Il Salerno è una squadra coriacea con buone individualità, abituata a giocare in un campo piccolo. Verrà da noi sicuramente per fare punti sapendo anche della nostra situazione per quanto riguarda gli squalificati. Ma come detto prima so di poter contare su un gruppo dove anche i giovani potranno dire la loro.

 Ufficio Stampa
Asd Futsal Canosa- Sabino Del Latte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi