Una incerottata Apulia Food Canosa cede in casa della Futsal Capurso 5-4

Condividi su ...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Nella 12a giornata del campionato cadetto, prima del girone di ritorno, una rimaneggiata Apulia Food Canosa seppur lottando, viene sconfitta in casa della Futsal Capurso per 5-4. Un po’ di sfortuna e un disastroso primo tempo, permettono ai baresi di portare a casa l’intera posta in palio e a nulla servono gli ultimi assalti finali. Per quanto i rossoblù abbiano dalla loro la scusante delle assenze, quest’oggi se non fosse stato per la prima frazione di gioco giocata al di sotto delle proprie potenzialità, forse ad ora avremmo avuto la possibilità di discutere di tutt’altro risultato. Il quintetto iniziale di mister Squillace è composto da Ritorno, Garofalo, Demola, Mazzilli e Colaianni. Mister D’Ambrosio risponde con Morais, Bruno, Gomez, Angiulli e Carlos Alberto. L’inizio del match è tutto dei baresi con prima Mazzilli e poi Garofalo che trovano la pronta risposta di Morais, anche oggi protagonista di un’altra buona prestazione. Poco più tardi sono sempre i padroni di casa a rendersi pericolosi ma Morais è provvidenziale ancora su Garofalo. Il forcing del Capurso però viene premiato quando su errore di Angiulli, Mazzilli va in rete portando i suoi sull’1-0. Non passano neanche sette secondi che i canosini a sorpresa pareggiano i conti con lo stesso Angiulli che su ottimo assist di Bruno buca Ritorno per l’1-1. La rete risveglia per alcuni minuti i rossoblù e a metà frazione Gomez per poco fallisce una grande azione corale. Pochi secondi dopo però ad andare in rete sono i padroni di casa con Pavone che sfrutta un rimpallo e al secondo tentativo porta i suoi sul 2-1. I rossoblù fanno fatica, sono disattenti e raramente impensieriscono il portiere di casa e così grazie a una gran giocata di Corona, il Capurso si porta sul 3-1. Allo scadere, c’è tempo anche per il 4-1 sempre con Mazzilli che sfrutta un’altra ingenuità di Angiulli e manda tutti al riposo. In apertura di secondo tempo, mister D’Ambrosio si gioca subito la carta del quinto di movimento prima di ritornare in parità numerica vista la sterilità del gioco offerta dai suoi. La partita prosegue su ritmi molto blandi fino a quando Bruno in contropiede non inneschi Gomez che con un preciso tiro nell’angolino accorcia le distanze sul 4-2. Neanche il tempo di esultare che i canosini, galvanizzati dalla rete, non realizzino addirittura undici secondi dopo il 4-3 ancora con Angiulli, quest’oggi croce e delizia dell’Apulia Food Canosa. I rossoblù ci credono e provano a riportare il risultato in equilibrio ma nel loro momento migliore, i baresi colpiscono ancora con Pavone che grazie anche a un po’ di fortuna depositano in rete il 5-3. A cinque minuti dalla fine, manata di Demola a Patruno in aria e calcio di rigore che Carlos Alberto realizza portando i suoi sul 5-4. Nel finale, a 23’’ dal termine Demola a porta spalancata colpisce il palo mentre dall’altra parte a nulla servono gli ultimi assalti dei canosini. Sconfitta che non ci voleva per l’Apulia Food Canosa che dopo aver battuto la Futsal Parete, cade in terra barese al cospetto di una Futsal Capurso che attraverso una partita ordinata e con pochi errori porta a casa i tre punti. Piccola scusante per i nostri beniamini le tante assenze che hanno ridotto al minimo le rotazioni ma con un pizzico di attenzione e concentrazione in più, oggi si sarebbe potuto fare di più. Prossimo impegno per l’Apulia Food Canosa in  casa contro il Lausdomini che precederà la prima pausa di questo campionato. Assente Bruno causa squalifica mentre tornerà a disposizione Paulinho. L’obiettivo è quello di trovare un pronto riscatto per cercare di comprendere quali siano le reali ambizioni di questa squadra che vede la zona play-off ancora a portata di mano.

Ufficio Stampa
Asd Futsal Canosa- Sabino Del Latte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi