Apulia Food Canosa fra passato e presente: intervista doppia al duo Bruno-Lopopolo

Condividi su ...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

La partita di sabato contro le Aquile Molfetta avrà un sapore particolare per l’Apulia Food Canosa e per Claudio Lopopolo. Infatti l’ex capitano rossoblù, che ben ha fatto e figurato con i canosini, tornerà dove ha lasciato un ottimo ricordo attraverso le sue prestazioni e l’amore per questa maglia. Dall’altro lato ci sarà un’Apulia Food Canosa capitanata da Bruno che vive un presente caratterizzato da tanta normalità e tranquillità e che vorrà sabato ben figurare davanti ai propri tifosi. Così, fra una cosa e l’altra, nasce l’idea di un’intervista doppia fra due giocatori che prima di essere tali, sono grandi amici fuori dal campo. I canosini riceveranno sabato una grande squadra in lotta per un posto nei play off, che vorrà sicuramente vincere per continuare e rincorrere questo obiettivo. Prima del match di sabato però, la parola va all’attuale capitano e all’ex capitano: Giuseppe Bruno e Claudio Lopopolo.

I due, risponderanno a queste cinque domande, in un’intervista doppia stile Le Iene.

INTERVISTA A CLAUDIO LOPOPOLO

  • Cosa ne pensi di questo campionato di Serie B?

Penso che sia una mini A2, è un campionato tosto livellato verso l’alto. Ogni partita è difficile e non c’è nessun risultato scontato.

  • Qual è stato il momento più emozionante che hai vissuto durante questa stagione ?

Sicuramente il derby vinto a Giovinazzo

  • Che rapporto hai con Giuseppe Bruno?

Ho un ottimo rapporto e ci sentiamo spesso. Ho un debole per chi sputa sangue per la propria maglia

  • Qual è stato il momento più bello che hai vissuto con lui?

La vittoria in casa contro il Cassano. Quella partita segnò anche lui, incredibile.

  • Ti farà piacere tornare a Canosa sabato?

Assolutamente sì, ho vissuto delle belle emozioni a Canosa. E sono ancora legato amichevolmente a tutti.

INTERVISTA A GIUSEPPE BRUNO

  • Cosa ne pensi di questo campionato di Serie B?

Il campionato è molto equilibrato. C’è solo una squadra che è più forte delle altre ed è la Futsal Fuorigrotta. Tutte le altre invece sono più o meno sullo stesso livello.

  • Qual è stato il momento più emozionante che hai vissuto durante questa stagione ?

Il momento più emozionante è stata la partita dell’andata proprio contro il Molfetta, poiché nonostante le tre espulsioni siamo riusciti a vincere.

  • Che rapporto hai con Claudio Lopopolo?

Anche se non ci conosciamo da molto, c’è un bellissimo rapporto di stima ed amicizia.

  • Quale è stato il momento più bello che hai vissuto con lui?

Penso che non sia esistito un momento più bello poiché durante tutta la passata stagione c’è stata sempre una grande empatia e quindi ci si divertiva sempre.

  • Ti farà piacere il ritorno, anche solo per una partita, di Claudio a Canosa?

E’ sempre un piacere incontrarlo e spero di fargli qualche gol, è una questione di stima.

Sabino Del Latte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi