A Canosa si discute sul tema “Dieta o no?” con “Le parole del cibo, le suggestioni dell’arte”

Condividi su ...Share on Facebook7Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Continua il cammino della rassegna “Le parole del cibo, le suggestioni dell’arte”, una manifestazione ideata e diretta da Lia De Venere, promossa dalla Biblioteca multimediale consiliare “Teca del Mediterraneo” e organizzata dall’Associazione Culturale ETRA ETS di Castellana Grotte.

Il progetto lega strettamente la bellezza e la poliedricità dell’arte contemporanea alla promozione della lettura, seguendo il filo rosso del cibo e dell’alimentazione. “Dieta o no?” è il tema che verrà approfondito, il prossimo giovedì 15 marzo, alle ore 18.30, a Canosa nella BAT, nella Biblioteca Comunale C.S.C. “Teresa Pastore” in via G. Parini.

Il pomeriggio avrà inizio con la presentazione dell’installazione di Dario Agrimi, artista eclettico che spazia dalla pittura, alla fotografia, dalla scultura ai video, e che ha partecipato a numerose esposizioni collettive e personali in gallerie ed istituzioni di varie città, in Italia e all’estero.

Il suo è un richiamo paradossale a temi d’attualità, una ricerca sulle contraddizioni che segnano il mondo di oggi. In questo caso si è concentrato sul rapporto problematico con il cibo.

Tra le altre cose, Dario Agrimi ha preparato una serie di dolci dall’aspetto invitante, mescolando però sostanze assolutamente velenose se inalate o ingerite.

A dialogare con lui sarà la storica dell’arte e curatrice di mostre di arte contemporanea Lia De Venere. L’opera di Dario Agrimi resterà esposta per 3 settimane nella sede dell’evento.

A seguire, la presentazione del libro scritto per Giunti dal giornalista Mario Pappagallo e dall’oncologo Umberto Veronesi, e intitolato “Verso la scelta vegetariana. Il tumore si previene anche a tavola”. Oggi l’alimentazione vegetariana è una scelta che tutti dovrebbero considerare, un cambiamento importante per la propria salute, ma anche per la difesa del nostro pianeta.

Umberto Veronesi espone in questo libro le ragioni legate all’etica, alla sostenibilità e alla salute per cui si dovrebbe scegliere una diversa alimentazione. Mario Pappagallo, invece, spiega le basi scientifiche secondo le quali una buona alimentazione è fondamentale per vivere in salute, al punto che il consumo di un determinato cibo può diventare prevenzione per numerose malattie, tra cui anche molti tipi di tumore.

Dialogherà con Mario Pappagallo, Gianluigi Giannelli direttore scientifico IRCSS “Saverio De Bellis” di Castellana Grotte. A moderare l’incontro la giornalista Annamaria Minunno.

Il pomeriggio sarà introdotto dai saluti del sindaco di Canosa, Roberto Morra, e dell’assessore alla cultura Anna Altomare Gerardi.

A rappresentare il Consiglio Regionale della Puglia, sarà invece il consigliere Sabino Zinni, il quale omaggerà la biblioteca con alcune pubblicazioni sulle tematiche del progetto, che ne incrementeranno il patrimonio bibliografico.

Al termine del dialogo con l’autore, gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Canosa proporranno un buffet espositivo a base di prodotti tipici del territorio in linea con quanto indicato dal libro di Veronesi e Pappagallo.

Dopo Laterza e Canosa, “Le parole del cibo, le suggestioni dell’arte” coinvolgerà anche le biblioteche di San Severo, Maglie, Noci e Latiano. In ogni Biblioteca verrà presentata un’opera legata al tema proposto. Tutte le opere faranno parte di una mostra collettiva che sarà organizzata dalla Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia e presentata il 20 giugno 2019 data dell’evento finale.

Ufficio Stampa Comune di Canosa di Puglia
Sabino D’Aulisa ufficiostampa@comune.canosa.bt.it 0883 610206

Ufficio Stampa “Le parole del cibo, le suggestioni dell’arte”:
Annamaria Minunno: a.minunno@gmail.com cell. 347 8763152
Fabio Dell’Olio: fabio.dellolio@gmal.com cell. 327 8318829

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi