A Palo buon 7° posto nella generale di Antonio Di Nunno della Atletica Pro Canosa

Domenica 8 agosto si è svolta a Palo la V prova Corripuglia, V^ Stradynamyka , 3° Memorial Vito Prezioso & Nino Danisi, organizzata dalla Dynamyk Fitness Club. La gara si è svolta su un percorso prevalentemente urbano e pianeggiante che ha visto la partecipazione di centinaia di runners venuti da tutta la nostra regione compresa la nostra Canosa con le aquile azzurre dell’ Atletica Pro Canosa fra le assolute protagoniste. Assente Antonio Di Giulio è toccato ad Antonio Di Nunno portare il vessillo della società del presidente Giuseppe Tomaselli. Per la cronaca a vincere è stato il 38enne Francesco Milella, della Pedone Riccardi Bisceglie che ha vinto con il tempo di 27:14. Per Milella una grande soddisfazione dopo una stagione avara di risultati e che rilancia le sue possibilità di vittoria in questo finale di stagione. Il podio è completato da Giuliano Antonio Gaeta della Montedoro Noci arrivato con 30 secondi di ritardo e da Angelo Di Donna della Amatori Atletica Acquaviva. Fra le donne la spunta Francesca Labianca della Bitonto Sportiva che ha tagliato il traguardo con il tempo di 32:22. Ma adesso vediamo come si sono comportati gli azzurri ofantini: Antonio Di Nunno,SM, 2° di categoria in 29:31, Giuseppe Lenoci, SM50, 2° di categoria in 29:51, Celestino Di Nunno, SM35, 8° di categoria in 32:11, Francesco Saverio Di Giulio, SM50, 11° di categoria in 32:15, Donato Rossignoli, SM45, 17° di categoria in 32:31, Andrea Dell’Isola, SM35, 15° di categoria in 33:15, Cosimo Damiano Caporale, SM55, 19° di categoria in 34:25, Francesco Baldassarre, SM60, 5° di categoria in 34:34, Luigi Maroccia, SM55, 20° di categoria in 34:36, Giuseppe D’Amico, SM35, 24° di categoria in  35:09, Giancarlo Santangelo, SM40, 34° di categoria in 35:20, Michele Paradiso, SM45, 36° di categoria in 35:21, Cosimo Manzi, SM50, 39° di categoria in 35:54, Vincenzo Paulicelli, SM60, 7° di categoria in 36:05, Nicola Quarto, SM45, 45° di categoria in 36:14, Pietro Carucci, SM55, 25° di categoria in 36:15, Alberto Metta, SM45, 48° di categoria in 36:20, Pasquale Parisi, SM45, 50° di categoria in 36:32, Nicola Giuseppe Merafina, SM55, 31° di categoria in 37:24, Massimo Farfalla, SM50, 67° di categoria in 37:56, Michele Scolletta, SM40, 65° di categoria in 38:48, Mario Paciolla, SM40, 73° di categoria in 39:25, Sabino D’Alessandro, SM45, 75° di categoria in 39:25, Vito Andrea Tomaselli, PM, 4° di categoria in 40:23, Alfonso Pistilli, SM40, 81° di categoria in 40:32, Sabino Zaccaro, SM50, 88° di categoria in 41:19, Paolo Zuccaro, SM50, 93°di categoria in 41:45, Sabino Lamanna, SM35, 53° di categoria in 42:52, Rosa Terone, SF40, 15^ di categoria in 43:21, Francesco Pastore, SM35, 54° di categoria in 43:49, Giuseppe Sciannamea, SM70, 5° di categoria in 44:20, Carmela Silvia Pinnelli, SF40, 22^ di categoria in 45:24, Nicoletta Merco,SF60, 2^ di categoria in 45:42, Angela Di Sibio, SF65, 1^ di categoria in 47:44, Sabina Carbone, SF45, 21^ di categoria in 47:48.

nella foto Alfonso Pistillo al suo esordio ufficiale

Pino Grisorio



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi