Pallavolo: Stefania Sansonna colonna portante della Igor Volley Novara

La nuova campionessa europea Stefania Sansonna è ormai pronta ad una nuova avventura sempre e comunque con la sua Igor Volley, che ha perso è vero alcune giocatrici importanti in questa calda estate ma una squadra che ha lasciato intatta la sua voglia di vincere, divertirsi e magari portare in Italia ancora qualche titolo importante. La nostra Stefania sarà senza dubbio uno dei pezzi di diamante del nuovo roster, vogliosa come sempre di mettere a disposizione delle compagne tutta la sua grinta e classe, fondamentale per far crescere le sue nuove compagne. Voi direte ma chi sarà Suor Giovanna Saporiti. Ebbene amici miei, lei è il presidente del club ed ha avuto nei confronti della nostra concittadina parole d’elogio definendola un “super libero”, ormai parte integrante della loro “famiglia”. E’ proprio vero, la nostra Stefania grintosa come una tigre in campo ma dolce come un gelato al cioccolato nella vita comune è diventata e non da oggi una delle colonne portanti della squadra campione d’Europa. Decide di rimanere a Novara e risfidare tutti puntando ancora tanto sulla sua squadra. Se vogliamo un atto di coraggio importante della nostra Stefania, ricordo oggi il libero campione d’Europa. Con lei la centrale Cristina Chirichella, le schiacciatrici Zuzanna Gorecka, Elitsa Vasileva, Megan Courtney  e Chiara Di Iulio, le centrali Federica Piacentini, Valentina Arrighetti e Stefana Veljkovic, gli opposti Iza Mlakar e Jovana Brakocevic, le palleggiatrici Rachele Morello e Micha Hancock. La collega di reparto della nostra Stefania sarà Francesca Napodano. Il condottiero anche quest’anno sarà dalla panchina l’immenso Massimo Barbolino. Sarà una stagione che seguirò con molta attenzione, sopratutto quando la nostra Stefy sarà chiamata a scalare un’altra montagna come i mondiali per club. E chissà che questo evento possa essere da volano per un volo a cinque cerchi… Staremo a vedere… Stefy io ci conto.

Pino Grisorio

“Siamo tutti felici, Stefania è un super libero ed è ormai parte integrante della “nostra famiglia” – spiega suor Giovanna Saporiti, presidente del club – e così come è stata finora, continuerà a essere una delle colonne portanti della squadra”. Parole a cui fanno eco quelle del patron Fabio Leonardi: “Stefania ha dimostrato fin dal primo giorno un attaccamento alla maglia e al progetto importanti. Così come è capitato in un momento difficile, dopo lo Scudetto perso nel 2015, sappiamo che oggi è ancora la scelta giusta quella di ripartire dalla sua grinta e dalle sue capacità di leadership. A Stefania diciamo grazie, siamo orgogliosi di averla ancora con noi”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi