Due grandi concerti del “Coro Polifonico Don Attilio Paulicelli” nella città di Cerignola

Gli ultimi due sabato sono stati per me e per l’intera comunità canosina grandi momenti di soddisfazione e gratificazione. Infatti nella città di Cerignola sabato 5 ottobre nella bellissima Chiesa San Domenico ed il successivo 12 ottobre nel sontuoso e gotico Duomo si sono svolti due concerti bellissimi tenuti da uno straordinario Coro Polifonico “Don Attilio Paulicelli”, diretto dal maestro concertatore  Michele Greco. Due grandi momenti di musica seguiti da un foltissimo pubblico attento alle numerosi esecuzioni che hanno toccato tutte le varie tipologie della musica sacra. I concerti hanno voluto ricordare e festeggiare i 50 anni di vita del Coro Polifonico, nato nella Chiesa Santissima del Rosario a Canosa sotto la guida spirituale ed attenta di Don Attilio Paulicelli. Nel 1989 arriva nella Parrocchia di Canosa Don Sabino Fioravante, già vice di Don Attilio, che consolida e struttura le attività del gruppo. Ricordiamo che il Coro Polifonico negli anni si è proposto in numerose città della Puglia con esecuzioni di musica sacra allestendo un repertorio in cui figurano Mozarth, Bach, Vivaldi, Verdi e Mascagni. Lo fa anche quando è chiamato ad animare una udienza davanti al Santo Padre. Un concerto diviso in varie sezioni toccando i 50 di Polifonia con “Rallegrati Gerusalemme” – Salmo 121 ed il “Sanctus da Missa XVIII “mater Divini Amoris”. In successione Le Messe Ritmiche degli anni ’70 ed ’80 con l’esecuzione del “Gloria” di Alejandro Mejia e “La Messa è Finita” di Marcello Giombini. Terza sessione dedicata ai Negro Spiritual con “Stanno Bussando” e “Mio Dio che Mattino”. Il Coro Polifonico “Don Attilio Paulicelli” ha voluto regalare un tributo a Gen Rosso con l’esecuzione di “Sei Dio”. Non potevano mancare i classici della Musica Sacra con la splendida esecuzione di “Panis Angelicus” di Cesar Frank e la grande performance della soprano Sabina De Corato che ha strappato lunghi e scroscianti applausi. Per la sezione I Canti Mariani nella Polifonia il maestro concertatore Michele Greco ha interpretato insieme al coro “Su Nel Cielo” di Titus Mancini ed il Tradizionale  “Maria Risuona”. Mozart e Giuseppe Verdi i protagonisti del segmento dedicato ai grandi compositori. Il Coro Polifonico “Don Attilio Paulicelli ha eseguito l”Ave Verum” di Mozarth e “La Vergine degli Angeli” di Giuseppe Verdi. Omaggio anche a Pietro Mascagni, vissuto per anni nella vicina città di Cerignola dove ha scritto “La Cavalleria Rusticana”, eseguendo l’ “Agnus dei Missa di Gloria”. Finale eccezionale del concerto con l’ “Alleluia” di Handel con il pubblico che nei due sabato, continuando a seguire la tradizione, ha ascoltato ed apprezzato l’esecuzione rigorosamente in piedi. Davvero un  gran bel momento che ha emozionato anche me, chiamato a presentare questo splendido momento di musica ed arte. Faccio i complimenti a tutti i componenti il gruppo,  tutti solo amatori e volontari, accompagnati dallo straordinario maestro ed organista Giovanni Russo, alla soprano Sabina De Corato semplicemente straordinaria e dulcis in fundo l’immenso Maestro Concertatore Michele Greco, vero artefice motore del Gruppo Polifonico “Don Attilio Paulicelli”. Per me un fiore all’occhiello avere avuto l’onore di presentare due grandi appuntamenti musicali. I COMPONENTI DEL CORO. SOPRANI: Lina Bucci, Sara Cannone, Arcangela Cirillo, Nunzia Damiano, Mariella Di Ninno, Anna Lenoci, Nunzia Lenoci, Mara Malcangio, Rosa Minutillo, Eleonora Pasqua, Antonietta Petrone, Anna Pierro, Tonia Ruberto, Katia Russo, Silvana Valentino. CONTRALTI: Sabina Catalano, Maria Catalano, Maria Pia Di Bisceglie, Anna Maria Di Trani, Maria Marchetta, Dora Pastore, Antonia Persichella, Isabella Porro, Maria Ricchizzi, Alice Saccinto, Antonella Sciannamea, Marina Tiani, Vilma Vassalli, Filomena Zaccaro. TENORI: Antonio Candio, Dino Candio, Vincenzo Carlone, Sabino Materno, Sabino Paulicelli, Bartolo Petrone, Pasquale Salviati, Sabino Silvestri. BASSI: Francesco Attorre, Ruggiero Camporeale, Giuseppe Cartagena, Corrado Galante, Sabino Grillo, Franco Merafina, Sabino Minerva, Giuseppe Minutillo, Sabino Minutillo, Francesco Zeccola. Si ringrazia la presenza dell’assessore alla cultura del Comune di Canosa, Mara Gerardi.

Pino Grisorio



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi