Roma: II Edizione “Notte con le stelle”

Casale Tor di Quinto e’ l’esclusiva location scelta da AdMaiora per la seconda edizione di “Notte con le stelle”, serata di beneficenza tra Vip e istituzioni. L’appuntamento e’ per lunedi’ prossimo, 2 dicembre, alle 20,30.

Conto alla rovescia in casa Ad Maiora – Ops per la seconda edizione di “Notte con le Stelle”. Il prestigioso gala di beneficenza, si terrà per il secondo anno consecutivo a Roma, questa volta nell’esclusiva location di Casale Tor di Quinto, il prossimo 2 dicembre, con inizio alle ore 20,30. L’iniziativa sta diventando un must per la casa editrice pugliese AdMaiora (con sedi a Trani, Roma, Trinitapoli e Corato), un dovere dettato dall’amore verso il prossimo e dalla vicinanza costante verso le fasce più deboli e bisognose della popolazione mondiale. Un appuntamento diventato irrinunciabile, grazie alla passione contagiosa del vulcanico patron Giuseppe Pierro, non a caso ambasciatore di Pace nel mondo, che nel tempo ha riunito diverse persone di diversa estrazione sociale, accomunate dal cuore grande, mescolandole sapientemente nell’unico obiettivo di fare del bene, ognuno secondo le proprie disponibilità. Ad accogliere i prestigiosi ospiti lo stesso presidente Giuseppe Pierro, l’immancabile splendida madrina di AdMaiora, Adriana Volpe, la vicepresidente Maria Rosaria Della Corte e tutti gli altri soci fondatori Ops, Allegra Sangiovanni, Francesca Corraro, Francesca Rodolfo, Domenico Mastrulli e Giovanni De Luca. Tanti i volti noti del mondo politico, istituzionale e dello spettacolo che hanno già confermato la loro adesione. Tra loro la presidente di Fratelli D’Italia Giorgia Meloni, gli onorevoli Souad Sbai, Marilina Intrieri e Adolfo Urso, il senatore Gianluigi Paragone, e poi ancora il direttore di Rai 1 Teresa De Santis, Monica Setta, Tiberio Timperi, Giorgio Meneschincheri, Michele Cucuzza, Valeria Marini e Beppe Convertini, giusto per citarne alcuni.
La serata intitolata “Notte con le Stelle” sarà presentata dalla giornalista Francesca Rodolfo e si articolerà in una cena di beneficenza, attraverso un raffinato percorso tra i sapori dell’alta cucina italiana. L’intero ricavato delle vendite del libro “I bambini di nessuno” di Beppe Convertini sulle sue missioni umanitarie in Siria e Birmania, sarà devoluto all’associazione Terre des Hommes. L’obiettivo nobile è di essere d’aiuto a costruire un futuro migliore per i tanti bambini che vivono in situazioni di grandi conflitti, siano essi intesi come Paesi in cui i contrasti e le guerre la fanno da padroni, siano essi intesi come situazioni di grande disagio a causa di violenza, abusi e sfruttamento. “È proprio lì che vuole arrivare il nostro regalo di Natale più sentito e più forte di qualunque altro – ha detto il presidente di Ops e amministratore unico di Ad Maiora, Giuseppe Pierro – dove regna la sofferenza, noi portiamo speranza e sorrisi. Si sa, in qualunque angolo della Terra ogni bambino aspetta i doni nella notte più magica dell’anno. Quest’anno nei nostri cuori  e nelle nostre azioni più belle ci sono proprio quei bambini, con la speranza di rendere più “caldo” e sereno il loro Natale”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi