Potenziamento dei servizi di vigilanza estiva anno 2018

Condividi su ...Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Il Prefetto di Barletta Andria Trani, Maria Antonietta Cerniglia, ha presieduto questa mattina, presso la sede del Palazzo del Governo di Barletta, il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, chiamato ad esaminare il piano per il potenziamento dei servizi di vigilanza estiva.

La seduta si è tenuta alla presenza dei vertici provinciali delle Forze di Polizia di Bari, dei Sindaci della Provincia di Barletta Andria Trani e delle Associazioni di Categoria (Confindustria, Confesercenti, Confcommercio e Federalberghi).

Nel corso della riunione, il Prefetto ha richiamato l’attenzione dei presenti rispetto ad una puntuale verifica delle situazioni di sicurezza pubblica sul territorio anche in considerazione della prevista affluenza turistica, nell’ottica di eventuali necessità di potenziamento dei presìdi e, più in generale, di una razionale pianificazione di impiego delle risorse.

Il Comitato, infine, ha valutato i profili organizzativi delle principali manifestazioni religiose in programma in occasione delle prossime festività pasquali, con particolare riferimento agli eventi previsti a Bisceglie (rappresentazione vivente della “Passione di Cristo” di sabato 24 marzo e celebrazione dei Riti Sacri del Giovedì e Venerdì Santo, 29 e 30 marzo) ed a Canosa di Puglia (Passione Vivente in programma domenica 25 marzo).

Analoga seduta del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica si terrà nei prossimi giorni alla presenza delle Forze dell’Ordine di Foggia e dei rappresentanti dei Comuni ofantini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi