ARPAL, DIT-FDI: Emiliano revochi nomina Cassano a chiederlo non siamo solo noi, ma anche sindacati e società civile

Condividi su ...Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

“Non siamo soli perché non siamo i soli a chiedere la revoca della nomina del commissario straordinario dell’Arpal, l’Agenzia Regione per le Politiche Attive del Lavoro, a conferma che i nostri dubbi non sono dettati da una contrapposizione politica fatta giusto per il gusto della polemica.

“La mozione perché il presidente Emiliano revochi la nomina di Massimo Cassano è condivisa dai gruppi di opposizione in Consiglio regionale, ma al coro si è aggiunta anche la voce della CGIL e questa mattina di un autorevole rappresentante del giornalismo pugliese, il direttore Enzo Magistà. A conferma che siamo di fronte a una nomina davvero inopportuna che vede un leader di un movimento politico, Puglia Popolare, alla guida di un’agenzia chiamata a fare centinaia di assunzioni da short list in campagna elettorale.

“Emiliano faccia una sorpresa ai pugliesi, visto che siamo alla vigilia di Pasqua, revochi la nomina prima che in aula si discuti la nostra mozione. Dia un segnale non solo alla politica, ai sindacati, alla società civile… ma a tutti i pugliesi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi