Marco Armani alla XX EDIZIONE del “PREMIO DIOMEDE”. Sul palco Michele Metta e Davide Saccomano.

Condividi su ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Ultimi dettagli sulla XX EDIZIONE del “PREMIO DIOMEDE” che si terrà a partire dalle ore 21,00 odierne sul Sagrato della Cattedrale di San Sabino a Canosa di Puglia(BT). La giornalista Daniela Mazzacane sarà la madrina dell’evento e Mauro Dal Sogno di Radionorba presenterà la cerimonia finale organizzata dal Comitato Premio Diomede, sotto l’egida del Comune di Canosa di Puglia, della  Provincia Barletta Andria Trani e della Regione e della direzione artistica di Carlo Gallo. Molto attesa la partecipazione del cantautore  Marco Armani che negli anni ottanta ha partecipato anche al Festival di Sanremo con i brani “E’ la vita”,Tu dimmi un cuore ce l’hai”, “Uno sull’altro”. L’ultimo  lavoro discografico pubblicato l’anno scorso dal cantautore  barese  si intitola “Con le mie parole”  che ha visto tra altri  la partecipazione di molti nomi famosi  della canzone italiana. Comprende  tre brani inediti fra cui la title track “L’ultima lettera”, il cui testo è stato composto da Enrico Ruggeri, e “A modo tuo”,  poi  le canzoni storiche di Marco Armani, fra cui “Anna verrà”, omaggio a Pino Daniele e i duetti con Ron, Luca Carboni e Red Canzian, rispettivamente per “Solo con l’anima mia”, “Essere duri” e “Tu dimmi un cuore ce l’hai”. Da non perdere le performances al pianoforte  di Davide Saccomanno, noto anche per le sue collaborazioni con Lucio Dalla Gegè Telesforo, Tony Esposito e tanti altri. Sempre per l’intrattenimento musicale interverrà  il canosino Michele Metta reduce dalle positive esperienze alla trasmissione televisiva   ‘All Together Now’. di Canale 5   condotta da Michelle Hunziker e da Area Sanremo, riscuotendo consensi unanimi di apprezzamento..

Nel corso della serata, sono tante le personalità da premiare  che sono state individuate attraverso la disamina delle segnalazioni pervenute al Comitato “Premio Diomede”, presieduto dalla professoressa Angela Valentino, che ha valutato ed espresso il responso dei  vincitori, al termine delle votazioni, unitamente ai rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni locali intervenuti. Il Premio Diomede Speciale, attribuito dal Comitato Diomede, a suo insindacabile giudizio andrà al Professor Michele Mirabella(76 anni), che dal 2017 sta conducendo la trasmissione televisiva  “Tutta salute” su RAI 3. Il Premio Canusium (riservato al personaggio vivente, originario o da sempre residente a Canosa), sarà consegnato  al  Dottor Sergio Fontana, farmacista –industriale-uomo di cultura. Il Premio alla Memoria andrà a Mons. Michele Lenoci (Canosa di Puglia 1940- 2018), noto biblista ed esegeta. Il Premio Aufidus(riservato al personaggio vivente di origine pugliese)a Gabriella Genisi, scrittrice  di fama nazionale. Il premio “Speciale Giovani”, riconoscimento attribuito dal Comitato Premio Diomede andrà: al Dott. Gioacchino Leone, imprenditore dell’olio e al Dott.Lorenzo Mennoia, vincitore del concorso pubblico per magistrato ordinario. Il Premio Diomede Arte a Caterina Cannati, nota con il nome di  Kataos e il Premio Diomede  Sport all’Aquarius Piscina Canosa, società dilettantistica di nuoto.  Nel corso degli anni, il Premio Diomede  è  divenuto un appuntamento fisso dell’estate canosina volto a   promuovere il territorio  e le sue eccellenze attraverso un riconoscimento riservato ai canosini e ai  pugliesi che si sono distinti per le loro attività nei vari ambiti dall’artistico, allo sport, al sociale e culturale alla presenza delle autorità civili, religiose,  militari  e personaggi dello spettacolo e della televisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi