Confermato lo sciopero dei lavoratori dell’Impresa Sangalli: domani potrebbero verificarsi disagi nella raccolta dei rifiuti

Confermato lo sciopero dei lavoratori dell’Impresa Sangalli: domani potrebbero verificarsi disagi nella raccolta dei rifiuti

Condividi su ...Share on Facebook4Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Per scongiurare lo stato di agitazione proclamato dai lavoratori dell’Impresa Sangalli per domani 7 dicembre, il sindaco di Canosa, Roberto Morra, ha incontrato ieri pomeriggio i lavoratori e questa mattina i responsabili dell’impresa appaltatrice del servizio. Dagli incontri è emerso che le posizioni al momento non sono molto distanti, ma comunque non permettono che venga revocato lo stato di agitazione previsto. “Poiché resta confermato, per domani, lo sciopero dei lavoratori dell’Impresa Sangalli – ha comunicato il sindaco Roberto Morra – potranno verificarsi disagi nella raccolta, in quanto in caso di sciopero dei lavoratori dell’impresa appaltatrice, vengono eseguiti soltanto i servizi minimi indispensabili (scuole, ospedale ecc.). Confido – ha concluso il sindaco – nella pazienza e nella buona volontà dei nostri concittadini affinché si riesca ad evitare che domani la città risulti invasa da sacchi di rifiuti che potrebbero non essere ritirati.”

ufficio stampa
Sabino D’Aulisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *