Aggiornamento 24 marzo

La nostra Polizia Locale sta effettuando azioni di controllo agli accessi più trafficati della nostra città verificando la legittimità dello spostamento fra diversi comuni.

Stiamo inoltre controllando con l’aiuto della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza le persone che circolano in città al fine di sanzionare coloro che escono di casa senza un valido motivo.

Lo sforzo che stiamo producendo serve per cercare di evitare che il numero dei contagiati possa aumentare facendo rispettare le regole basilari: NON USCIRE di casa e quando necessario MANTENERE LA DISTANZA DI SICUREZZA tra le persone.

Continuiamo a NON ricevere informazioni da Regione e ASL circa il numero e l’identità dei contagiati a Canosa, le uniche indicazioni possibili ed ufficiali le attingiamo dal bollettino che ogni giorno emana la Regione Puglia e che ieri indicava per la nostra Città una forbice di casi positivi compresa tra 6 e 10 contagiati.
Stiamo comunque effettuando il confronto fra le autocertificazioni rilasciate alla Polizia Locale con l’elenco delle persone che si trovano in quarantena

Sono giorni difficili per tutti per i cittadini, ma se riusciremo a tener duro sui comportamenti che le Autorità sanitarie e governative ci richiedono riusicremo a limitare il più possibile la diffusione del virus e uscire più velocemente da questa situazione.

Ogni giorno pubblicherò sui canali ufficiali del Comune di Canosa e su questa pagina il bollettino emanato dalla Regione Puglia sul trend e sul numero dei contagi nel nostto territorio.

24 marzo 2020 – ore 12,00 – Sabino D’Aulisa |Ufficio Stampa Comune di Canosa di Puglia



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi