“Premio DEA EBE – LA MASCHERA BANFI” – 14^ Edizione del Gran Galà del Sud Apulian Elite Award 2021

Condividi su ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Sabato, 18 settembre alle ore 21, i Giardini dell’Hotel d’Altavilla di Canosa di Puglia, faranno da location e scenario alla 14^ edizione del “Premio DEA EBE – LA MASCHERA BANFI” 2021.

In questi anni premiate diverse eccellenze locali, Pugliesi e del Sud considerando tutte le categorie, dal volontariato alla medicina, dal teatro allo sport, dal cinema al ballo, dalla musica al cabaret e tanto altro.

Tante sono state le location per un evento itinerante che ci ha portato a conoscere siti, musei, terrazze e aziende di prestigio.

Ogni anno idee nuove, come il premio virtuale, le dee, i premi realizzati in vario modo (dalla terra cotta al cristallo), premi Tyche (Dea della fortuna), premi applausi a chi non se lo aspetta e da semplice invitato diventa premiato.

La Dea Ebe, ormai simbolo portafortuna, è la dea della bellezza ed eterna giovinezza; per noi i giovani sono una risorsa e li abbiamo accolti insieme ai grandi imprenditori che tanto hanno da raccontare ed insegnare.

Alcuni premiati del 2021: Lilia Pierno (attrice e cabarettista con esperienze Rai e Mediaset, approdata alla corte di Checco Zalone nel suo film record d’incassi “Quo Vado” e ultimamente con Pio e Amedeo nel prossimo film in uscita, tanto teatro e tanta comicità donata in piazza), Luisella Cantatore (pittrice, modella, scultrice e musa per grandi maestri, impersona per noi la Dea Ebe), D’Addato Pasquale (General Manager Pugliese della Di Dio srl e componente del direttivo Confindustria Bat e di rinomate associazioni che si dedicano al sociale e alla cultura), Vito Pagano e la sua Asd Canusium Bike ( una vita per lo sport, insegnando a grandi e piccoli la cultura della Bici e bike) col suo speaker d’eccellenza Pino Grisorio, Germinario Marmi (imprenditori top da sempre, cortesia, affidabilità, professionalità e qualità), da Ballando con le stelle di Milly Carlucci in rai – finalisti e vincitori i piccoli ma grandi ballerini Pugliesi Desiree Zaccaro e Francesco Ficco, Pasticceria Nicola Giotti (grandi pasticceri d’Italia, hanno partecipato a trasmissioni Rai e realizzato dolci per i piu’ grandi artisti nazionali, più di 60 anni di attività in terza generazione, pugliesi doc) e tante sorprese nel cassetto. A Paolo Pinnelli “giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno” (testata che ci auguriamo di rivedere presto in edicola) il Premio “LA MASCHERA BANFI” per l’arte e la cultura; premio dedicato al Maestro Banfi che ha partecipato al suo scritto di successo “Canosa si racconta” con una bellissima prefazione, insieme al Presidente della F.A.C. dott. Sergio Fontana.

La Maschera Banfi, nasce per essere un premio dedicato “al cabaret e all’arte in genere”; ovviamente è legato al nostro concittadino illustre “Lino Banfi”, Ambasciatore Unesco e non solo.

Trasmetteremo la diretta fb sui canali di Ilovecanosa, nostro grande partner con Garage brand.

Evento presentato da Francesca Rodolfo, giornalista Tgnorba e patrocinato dalla Regione Puglia, Provincia Bat, Fondazione Archeologica Canosina; media partners Gazzetta del mezzogiorno, Bat magazine, Love Fm, Ancri sez. Canosa, Divine del Sud (con un bellissimo connubio 2021 tra dee e divine), Rotary club Canosa, Archeo club Canosa, Serimed, Oltre il sipario, Antica Fioreria, Hotel d’Altavilla Canosa, Canosalive, Fit & dance e tanti altri.

Il nostro premio serale, il saluto del nostro grande amico Tommy Terrafino, ospite d’eccellenza del Festival del cabaret di Martina Franca 2021 e cabarettista di Made in Sud in rai.

Tanti sponsor e amici che affiancheranno l’evento in una serata allegra e spensierata che ci dovra’ solo per un attimo far dimenticare il periodo legato alla pandemia.

Ingresso solo con invito, rispettando le norme covid, grazie ai volontari sempre attivi e presenti sul territorio dell’ O.E.R. Canosa. Un grazia particolare al premio Dea Ebe, Caterina Cannati in arte “Kataos”, che ci prestera’ la sua “Dea Olimpia” come immagine 2021, ricordando gli Europei tinti di oro grazie ai nostri atleti.

Grazie a tutto lo staff ( Michele, Cesare, Martina, Antonella, Nunzia, Simona, Sabino, ecc.), sponsor linfa e vita del premio, tecnici e a tutti coloro che collaboreranno in modo diverso alla buona riuscita dell’evento.

Uff. stampa – Saverio Luisi



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi